L'ALTARE MAGGIORE

di Alvise Cozzetti

   Del 1772, costituito da un tabernacolo con espositorio e due angeli adoranti ai lati che danno un certo movimento a tutto l'insieme. Il blocco di marmo di Carrara, con incastonature di goccia di Corf. Davanti ad esso, dopo il Concilio vaticano II, stato collocato un altare per le celebrazioni eucaristiche coram populo.